Esordienti 2005: Bernareggio – Nuova Argentia 41 – 36

(10-16,15-21,24-30)

Passata l’Immacolata tornano i riflettori sul campionato con la difficile trasferta di Bernareggio, prima della lunga pausa natalizia. Per l’occasione nutrita presenza di mamme sugli spalti, mentre i papà rifiatano in attesa della festa Armani al Forum che vedrà protagonisti molti dei nostri.

Primo quarto : Spino-Biga-Matteo-Chiara-Ale-Danilo

Partenza sprint dei nostri con Matteo e Spino che danno subito una buona impronta alla partita 4-0. La reazione degli avversari non si fa attendere e dopo 2 minuti siamo 4-4. Pronta replica di Spino in sottomano, 6-4. I nostri giocano bene e sviluppano con pazienza diverse azioni, ma ci vuole l’estro di Danilo, ben servito da Spino, a conquistare il primo vantaggio significativo con una serie di tiri ben costruiti dalla media distanza che ci portano sul 16-8. Un fortunoso canestro avversario sulla sirena chiude la frazione sul 16-10.

Secondo quarto : Pippo-Paolo-Luca-Leo-Lance-Nico

I nostri non cavalcano il momento favorevole e il Bernareggio prende coraggio e si riavvicina pericolosamente portandosi a -3. Il gioco è più farraginoso e sono molti gli errori, anche perché le difese concedono poco. Un bel canestro da fuori di Paolo ci porta sul +5, ma sulla rimessa avversaria rientriamo male e prendiamo canestro. Si continua a combattere in ogni zona del campo, ma sono tante le imprecisioni. Un’assolo di Luca ci riporta a + 6 e andiamo all’intervallo mantenendo un piccolo vantaggio. 21-15.

Terzo quarto : Spino-Biga-Matteo-Ale-Danilo-Leo

Il coach cambia poco o nulla. Ripropone quasi lo stesso quintetto iniziale. Inizio con i fiocchi e il duo Matteo-Biga ci porta sul +10, ma gli avversari rispondono colpo su colpo, a metà tempo siamo 25-18. Tre punti di fila di Spino e un gran canestro di Danilo consentono un bell’allungo a 30-18 con il massimo vantaggio +12. A questo punto i nostri si distraggono un attimo e il Bernareggio viene fuori, prendiamo un parziale di 6-0 negli ultimi 2 minuti dove il nostro attacco si ferma, ma comunque manteniamo il +6 di vantaggio.

Ultimo quarto : Pippo-Paolo-Chiara-Nico-Luca-Lance

L’impressione è che il vento della partita stia cambiando. Il Bernareggio comincia a crederci, e si rifà sotto, è ancora lunga. 27-30. Canestro di Chiara e andiamo sul +5. Il tempo passa lentamente. La partita è spezzettata e fioccano i falli. Il Bernareggio dalla lunetta è implacabile e punto dopo punto si avvicina 33-34 a 4 minuti dalla fine. Canestro di Paolo e andiamo a +3. Ci vorrebbero un paio di canestri per spegnere l’ardore degli avversari, ma commettiamo banali errori e spesso il ferro non ci è amico. A 3 minuti dalla fine abbiamo ancora 2 punti di vantaggio. E’ una guerra di nervi. Il Bernareggio punto dopo punto si avvicina e sigla il sorpasso. Chiara prova ad attaccare e conquista falli, ma in questo ultimo periodo facciamo qualcosa come 2 su 14 ai tiri liberi. A un minuto dalla fine siamo sotto 38-36. Pippo va in contropiede e fallisce clamorosamente il pareggio. Lo stesso fa Chiara trenta secondi dopo e qui si spengono le speranze di vittoria. Il Bernareggio si mette a distanza di sicurezza e vince 41-36.

Una partita che avevamo in mano e che ci vediamo sfilare sotto il naso in maniera incredibile con i nostri che letteralmente si sciolgono, complice soprattutto un quarto tempo scellerato. Difficile immaginare un finale del genere, ma nel basket le partite sono lunghe e fino alla fine tutto è possibile. Analizzare le cause di questo black-out non è facile. Ma non è la prima volta che la squadra manifesta difficoltà a gestire i finali, nel Mariani era successo varie volte e spesso ci era andata bene, ma questa volta no.

L’anno terminerà con la festa di società prevista per giovedì prossimo, con il campionato l’arrivederci è a gennaio, i ragazzi avranno modo di rifiatare per tornare ancora più carichi alla ripresa delle attività visto il fitto calendario previsto. La redazione chiude i battenti per l’anno 2016 e augura a tutti buone feste.

Foto di Dexter Malabanan.

+Copia link

0 Responses to “Esordienti 2005: Bernareggio – Nuova Argentia 41 – 36”