Osal Novate – Ottica Brambilla

Nuova Argentia: Magnani 11, Maraschi n.e., Cirillo 4, Pesavento 15, Pradella 7, Abate, Villa n.e., Nembri 10, Bazzo 10, Marcotti 9, Bertuletti 2. All: Scaltrito/Dossi/Brambillasca

Parziali: 16-16, 17-14, 17-16, 12-16, 9-6

La seconda giornata di ritorno si gioca in casa dell’Osal Novate, squadra immediatamente dietro alla capolista. L’Ottica Brambilla parte con la solita grinta iniziale che la caratterizza e mette a segno un mini parziale di 2 a 10 grazie alle buone conclusioni di Magnani e Pesavento e grazie all’ottima difesa di Marcotti che riesce a limitare il suo diretto avversario nonostante il divario fisico a suo sfavore; dopo il break iniziale i padroni di casa riescono a ricucire lo strappo andando a impattare la partita a fine primo quarto. Nel secondo parziale Novate riesce a limitare i canestri nel pitturato di Gorgonzola che è più piccola fisicamente e subisce in attacco diverse conclusioni da sotto. All’intervallo il tabellone dice +3 per Novate; nella ripresa le due squadre rimangono molto equilibrate. Le belle conclusioni di Pesavento e Pradella permettono all’Ottica di mantenersi a contatto, ma con alcuni canestri anche fortunosi i padroni di casa iniziano il quarto quarto avanti di 4 lunghezze. Negli ultimi 10 minuti regolamentari inizia la rimonta dei gorgonzolesi: le incursioni di Pesavento e le conclusioni da sotto di un Nembri sotto tono fino a quel momento riportano il punteggio in parità; la mano del lungo dell’Ottica non trema neanche quando sotto di 2 a 20 secondi dalla fine va in lunetta mettendo a segno entrambi i tiri liberi che portano la partita al supplementare. Iniziano i 5 minuti dell’over-time e Gorgonzola si porta avanti di 4 lunghezze grazie ai punti di Bazzo; sembra che la partita abbia preso una svolta favorevole per gli ospiti quando i lunghi avversari escono per falli. In realtà da quel momento l’Ottica fa fatica ad accoppiarsi in difesa e Novate si trova sul +3 quando mancano pochi secondi alla fine: coach Scaltrito chiama time-out e spiega lo schema che permette ai suoi di prendersi un tiro pulito dall’arco, ma che purtroppo si infrange sul secondo ferro, segnando la vittoria dei padroni di casa. È il primo referto giallo dopo averne conquistati 7 rosa in fila: comunque ci sono voluti 45 minuti per battere i nostri ragazzi che si sono presentati agguerriti e con tanta voglia di vincere fino all’ultimo.

Venerdì 27 si ritorna tra le mura casalinghe contro Cusano, squadra giovane che ha avuto non poche difficoltà nel campionato: l’Ottica Brambilla è pronta a impegnarsi tutta settimana per arrivare pronta a venerdì per ricominciare a vincere. Vi aspettiamo tutti alle 21.15 al palestrone!!

+Copia link

0 Responses to “Osal Novate – Ottica Brambilla”