Aquilotti 2006: Cernusco – Nuova Argentia 2 – 3 (39 – 50)

Ennesimo derby della Martesana quello in scena oggi nella palestra di via Don Milani a Cernusco. I nostri aquilotti 2006 arrivano a questa trasferta dopo un filotto di 3 vittorie consecutive nelle prime 3 giornate con Malaspina, Mini Olimpia e Gerardiana.

Prima frazione con Pippo, Betti, Teo Somazzi e Lollo Villa. Iniziamo fluidi e decisi, la palla viaggia bene fra le mani dei ragazzi, passaggi puliti e nessuna forzatura. Ci pensa Pippo a rompere gli indugi andandosi a procurare 4 tiri dalla lunetta che trasforma con freddezza, 100% netto. Cernusco non si fa pregare e risponde coi suoi alti e talentuosi giocatori e impatta. Ma il trio betti-lollo-Teo sfodera padronanza tecnica e il sorpasso è servito. 6-10 il finale.

Seconda frazione con Nico Testini, Amadigi, Simonetta e Paolino Nodari. Ferri adotta tecnica da football americano con terzetto stazzato e Nico lepre da touchdown. Le sue intenzioni hanno seguito e partiamo di scatto con Nico che si mette anche in proprio e semina scompiglio. I rossi ci stanno aggrappati alla schiena ma il vento oggi sembra tutto nelle nostre vele. 10-12 e 2 frazioni in cascina.

Terza frazione con Danilo, Amadigi, Somazzi e Stigliani. Purtroppo per influenze e indisponibilità siamo arrivati a questo match con 10 giocatori contati e due ragazzi devono subito rientrare. Sarà un po’ per questo e per la voglia dei cernuschesi di rimetterla in piedi ma rimaniamo un po’ sulle gambe anche se il finale di 11-6 appare severo per quanto visto sul rettangolo di gioco. 1-2 e the ‘ caldo x tutti.

Quarta frazione con lo stesso terzetto iniziale più Davide Stigliani al posto di Teo Somazzi. Sarà la frazione della svolta? E per chi ? I ragazzi sentono il momento e caricano con sano agonismo ma il seppur giovane ma puntuale arbitro fischia con solerzia e mantiene la padronanza della partita. Pippo si francobolla all ‘ alto avversario e il gioco gira al largo. I ragazzi vanno tutti a segno ma gli avversari rispondono colpo su colpo e ne nasce un 8 pari vibrante. Frazione patta e verdetto rimandato.

Quinta frazione con Danilo per Amadigi. Nico Testini riparte a tutto gas per la gioia della mamma Violante arrivata in fretta e furia dopo una mattinata di shopping compulsivo per la partita, e riprende con lo stesso impeto della precedente frazione, Davide Simonetta e Paolino Arsenio Nodari amministrano con saggezza e andiamo in controllo. 4-8 punto, partita e incontro come diceva un compianto telecronista.

Ultima frazione con Davide Simonetta e Stigliani, Danilo e Lollo Villa. Frazione ininfluente ai fini del risultato ma che premia la qualità fra gli altri di due solisti, per i padroni di casa il nr.4 Volontè ex Sanga Milano che confeziona 4 canestri e dall’ altra il nr. 77 Danilo Ilic che tira 3 palombelle dalla lunga distanza di cui certamente almeno 2 fuori dall’ arco dei 3 punti. Finisce 8-6, applausi per tutti dalle tribune esemplari!

È ancora lunga…ma questo inizio fa ben sperare ! Cercasi conferme sabato in casa contro Arcore…e buona domenica a tutti, ezio

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2006: Cernusco – Nuova Argentia 2 – 3 (39 – 50)”