Aquilotti 2006: Nuova Argentia – Sporting Milanino 3 – 1 (59 – 38)

Ultima giornata del girone d’andata del campionato competitivo 2006…ospite lo Sporting Milanino, la cronaca :

-1′ frazione: Pippo, Betti, Lollo e Teo Somazzi. Quartetto di amici che entrano in campo con le biglie in tasca arrivando dal parchetto, lo Sporting ha il sopravvento …..time out immediato del Ferri che fa tremare la panchina e tira una sgridata regale soprattutto all’ occhialuto 72. Lo shampoo ha effetto immediato, Pippo con due entrate e Teo ai liberi ci riportano in scia sfiorando quasi il colpaccio. Impattiamo 6-6.

-2′ frazione : Luca Amadigi, Paolino Nodari, Nico e Matteo Maestroni. Dopo la pietanza tiepida della prima frazione, ci tuffiamo a capofitto desiderosi ed affamati. Paolino cerca di organizzare le fila ma il suo tentativo risulta vano…I ” gemelli diversi ” Nico e Matteo schizzano in ogni direzione e Luca, all’ esordio, tradisce un po’ di comprensibile emozione. Ne nasce una frazione all’ arma bianca con difese allegre e con ribaltamenti di campo continui e il risultato che continua a cambiare padrone. I ragazzi ospiti molto propositivi soprattutto col 114 e 116 ( che stranezza…tutti i numeri delle maglie da 100 in su’) con un ultimo colpo di reni si aggiudicano il tempo per 9-10.

-3′ frazione : Danilo , Davide Simonetta, Martina e Bigattino. Entra in campo il duo ” cespuglio selvaggio” Danilo e Davide per vie delle criniere fuori misura ed è subito show. Il primo si prodiga in paio di tiri da applausi, uno dal quoziente di difficoltà estremo andando al ciuffo direttamente dal corner dove solo il mitico Juary, indimenticato fenomeno nerazzurro anni ’80, andava a festeggiare dopo uno dei suoi rarissimi goal. Il secondo va come un treno ma utilizza il freno a mano per prodigarsi in arresti e tiri davvero pregevoli. Martina da vera ” regina del pitturato” cattura rimbalzi con ferocia e per gli avversari non rimangono che le briciole , 13-2.

4′ frazione : Pippo, Betti, Lollo e Teo Somazzi. Dopo l’ ottima iniezione di fiducia i ” fantastici 4″ che avevamo visto in bianco e nero all’ inizio si prendono la scena in ultra Hd ! Pippo, alla scuola del fratellino maggiore, tira due spallate terrificanti e in 30 secondi ci porta a +4. Dopo di lui si alza il sipario su Mr.Matteo Somazzi che per omaggiare i parenti arrivati da Cusano Milanino prima tira 2 bombe da 1 km. che fanno tremare il palestrone e poi si lancia in precisi contropiedi innescati dalle sapienti mani di Betti e Lollo. 15-7 e la bilancia pende a nostro favore.

5′ frazione : Nodari, Davide Simonetta, Testini e Maestroni. Andiamo per chiuderla e pronti via Paolino ci porta a +2. I blu ospiti non ci stanno e marcano in maniera assai efficace i nostri portatori di palla per poi lanciarsi a canestro. Perdiamo un po’ la bussola e iniziamo a tirare da fuori in maniera strampalata ed è solo la notevole balistica ai liberi con un pregevole 4su4 che ci regala frazione e incontro. 8-5.

6’frazione Bigatti, Danilo, Martina e Luca Amadigi. Ultima frazione ininfluente ai fini del risultato ma che ci regala buoni spunti con uno Sporting che onora fino in fondo la sfida. Agonismo, forte intensità e un meritato pareggio 8-8.

Sesta vittoria su sei partite e percorso netto per i nostri aquilotti che è proprio il caso di dirlo…hanno preso il volo ! Doppio impegno il prossimo we, in casa sabato con Cernusco e domenica ad Arcore. Ala prossima, ezio

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2006: Nuova Argentia – Sporting Milanino 3 – 1 (59 – 38)”