Aquilotti 2006: Legnano – Nuova Argentia 1 – 4 (38 – 49)

Torniamo a disputare una partita del competitivo 2006 dopo circa 1 mese dall’ultima con Desio tra festività, ponti e tornei vari. Siamo ospiti dei Knights Legnano squadra blasonata con prima squadra in A2….purtroppo solo in 11 per vari infortuni.

Partiamo con Pippo, Betti, Paolino e Simo Vigliotti. Pronti via e approfittiamo della difesa di casa schierata male x liberare Simo Vigliotti che in appoggio fa 0-2. Seconda discesa e appoggio di Pippo x il doppio vantaggio. Poi nel palazzetto di parquet superlusso scende la nebbia e prendiamo due contropiedi in campo aperto 4-4.Sì susseguono una serie di errori a ripetizione da entrambe le parti…poca concentrazione e clima da ultimo giorno di scuola. Finalmente ci pensa Pippo a riportarci sopra ma tutto viene vanificato da una dormita finale 6-6 e tutto da rifare.

Seconda frazione con Danilo, Bigaz, Matteo Somazzi e Luca Amadigi. Come in precedenza abbiamo subito la prontezza di attaccare a freddo e un incursione porta Danilo in lunetta che fa 2su2. Mezzo gancio di Andreino alla K.A.Jabbar fa doppio vantaggio ma come nel primo ci spegniamo e permettiamo ai rossi di rifarsi sotto. Da li in avanti viviamo tra prodezze e superficialità fino al tiro impossibile di Luca Amadigi che fissa il risultato sul 7-10.

Terza frazione con Lollo Villa, Matteo Maestroni, Franz Coletti e di nuovo Luca. I nostri hanno il sopravvento con le folate di Matteo ad aprire il campo. Appoggi per Lollo, Matteo e Luca oggi uomo dai tiri impossibili 3-8 e partita in acque tranquille, 0-2 le frazioni all’ intervallo.

Riprendiamo con gli stessi del primo e il coach va per chiuderla con Matteo al posto di Simo. 3 liberi su 4 di Pippo nel primo minuto ma gran tiro da fuori per i rossi che rimangono agganciati 2-3. Poi finalmente si accende la luce e assistiamo a due azioni spettacolo in cui la palla vola tra le mani di tt e quattro alla ricerca dell’ uomo smarcato, canestri di Betti e Paolino e dopo tanta pioggia uno squarcio di sole che è il sorriso di Antonia che ci guarda da lassù. Finisce 6-8 e partita in ghiaccio.

Quinta frazione con gli stessi attori della seconda. Stesso copione dei precedenti e gioco farragginoso e i Knights vanno sopra 4-0. Time out e registrata generale e ritorniamo in partita. Poi nuova sbandata e siamo sull’11-5 poi sforzo finale con Danilo e Andrea sugli scudi ma è troppo tardi 11-9 e onore salvo per i volenterosi e bravi padroni di casa.

Ultima frazione che ricalca l’ andamento di tutta la partita fra spunti e amnesie fino all’ ultimo minuto finale col bravo Simo Vigliotti che sigilla con due canestri la vittoria 5-8.

Vittoria opaca come dice il coach ma dopo un mese con pochi allenamenti nelle gambe del tutto comprensibile. Ora ultima partita in casa con Olimpia e poi vetrina finale al jamboree provinciale di Settimo e regionale (a sorpresa) a Milano. Alla prossima, ezio

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2006: Legnano – Nuova Argentia 1 – 4 (38 – 49)”