Scoiattoli 2009: Lesmo – Argentia 10-14 (20-51)

Prima partita ufficiale per gli Scoiattoli 2009, impegnati nel prestigioso Torneo Mariani.

La sfida è impegnativa, trasferta in quel di Lesmo, squadra sempre ostica con spalti “caldi e partecipativi”.

Pronti via, il primo quartetto parte a spron battuto e in pochi secondi siamo già 4-0. Timeout del coach di Lesmo con la partita che si incanala con rovesciamenti di fronte tra attacco e difesa. I nostri faticano a contenere le folate del numero 26 rosso, ma riescono, a pochi secondi dal termine del parziale, ad essere sul 6 a 2. Forse la consapevolezza di avere quasi chiuso questo sesto, forse l’emozione, i nostri lasciano le redini del gioco negli ultimi secondi ai padroni di casa, che mettono il canestro del pareggio (6-6) proprio sulla sirena. Peccato, gran bel gioco, forse meritavamo di più.

Il secondo sesto inizia sulla falsariga del primo. In pochi secondi siamo sul 4 a 0. Immediato timeout del coach di casa che però non porta gli stessi frutti di pochi minuti prima. I nostri macinano canestri su canestri e chiudono il tempo sul 19-2 per noi.

Nel terzo sesto regna un grande equilibrio in campo con i nostri che non si lasciano spaventare dalla velocità degli avversari e vincono il tempo 4 a 2 lottando su ogni pallone!

Dopo l’intervallo lungo, si ricomincia con gli stessi quartetti dell’inizio di partita.

I nostri sono nuovamente in difficoltà, ma rispondono azione dopo azione alla pressione degli avversari, che vincono il quarto sesto: i nostri hanno tante buone occasioni per pareggiare ma sfortuna, imprecisione ed un pizzico di emozione ci negano questa gioia. (4-6)

Il quinto sesto potrebbe essere decisivo. Una eventuale vittoria parziale di Lesmo produrrebbe il pareggio nel computo dei tempi vinti, mentre una nostra vittoria parziale determinerebbe la certezza sul risultato finale della partita. Si comincia subito forte da entrambe le parti, ma questa volta sono i nostri che non si lasciano intimorire dalla velocità e dalla presenza sul terreno di gioco degli avversari. Una serie di canestri in terzo tempo consente di vincere agevolmente questa frazione (15-1)

Ultimo sesto che vede ancora una lotta, fisica e psicologica,dei nostri che vogliono fare loro anche questo parziale. Alla fine sarà 3-3, ma grande orgoglio sugli spalti per la caparbietà di questo quartetto.

Che dire di questa prima uscita?

La vittoria fa piacere, questo e’ chiaro. E’ piaciuto:

  • lo spirito di gruppo,
  • la voglia di non mollare mai, anche quando il tuo avversario vince quasi tutte le contese,
  • la determinazione di continuare a giocare, anche quando finisci a terra con le ginocchia che strisciano sul parquet, ma ti rialzi e con le lacrime agli occhi dici al coach che prosegui,
  • la caparbieta’, anche quando i terzi tempi non entrano, ma tu continui a correre e saltare perche’ ti piace, ti diverti ed e’ bello stare insieme.

Da migliorare:

  • il gioco di squadra: verra’ fuori, siamo sicuri: a volte proseguire verso canestro con il testone giu’ e’ piu’ semplice che fare altro, ma i ragazzi lo capiranno presto
  • l’attenzione in difesa
  • il bagnare le scarpe sul tappetino prima di entrare in campo sul parquet…

           ….alcuni genitori hanno perso la voce per ricordarlo ai piccoli…

Prossimo appuntamento domenica 15 in casa: alle ore 15 sfida con CGB Brugherio. Tutti presenti al palestrone!!!!

+Copia link

0 Responses to “Scoiattoli 2009: Lesmo – Argentia 10-14 (20-51)”