Aquilotti 2007: Vittoria in collegio!

Bravi tutti i nostri aquilotti che anche in questa sfida hanno mostrato i miglioramenti dell’ultimo periodo, portando anche a casa il risultato. 

Ore 17.30 , il coach Alessandro e’ già’ sul campo di gioco pronto a dirigere una di quelle gare che per noi genitori ha un sapore della partita di rivincita, proprio perché in collegio a Busnago abbiamo perso una delle rarissime partite del nostro ciclo sportivo due anni fa.

In quel caso eravamo stati sfortunati ma anche penalizzati forse dall’orario, era di domenica ore 4.45 con ritrovo al palestrone alle 3.30, un suicidio di massa con l’aggravante di tutti i bar chiusi proprio per l’orario proibitivo, senza neanche poter bere un caffè’ per noi genitori,’ devastati alle prime luci dell’alba. Ma questo è il passato, andiamo a oggi:

Primo tempo, entrano il Cigno, Muscolino, il Puma e la Molla, un quartetto che parte bene con Il cigno carico come sempre che mette a segno il primo canestro con una bella azione in solitaria ma di prepotenza (il cigno detto anche marco decimo Meridio , il gladiatore nel famoso film di Ridley Scott) che lascia basiti sia il papa’ presente in tribuna e sia il coach Ferri sempre più’ impressionato da questa squadra (oggi ha urlato poco, non e’ da lui, segno positivo che tutto procede peri il giusto verso, meno male!). Dopo il secondo canestro il cigno si fa male, ala spezzata involontariamente, e raffreddore che passa in un istante; dopo un breve sanguinamento nasale per una manata (involontaria) in pieno volto. Il ragazzo guarisce dal raffreddore in modo istantaneo, questo metodo di bagnarsi la fronte e tamponare il naso, era usato dai nostri nonni senza uso di farmaci inutili e costosi, mamma Maestroni avrebbe gia’ chiamato il 112 e, protezione civile e arma forestale. Lo sostituisce Saetta Mcquenn, Sam il ragazzo del west (chi se lo ricorda? io si e lo vedo ancora su Sky) e tutto si velocizza, il ragazzo mette il turbo a un turbo già’ montato di serie, anche il coach non gli sta dietro, neanche il tempo di dargli un consiglio che il super aquilotto e’ già’ alla domenica successiva. Anche la mamma mi ha confidato che in gravidanza non vedeva l’ora  di uscire, anticipando i tempi di nascita con un parto durato soli pochi minuti! Saetta corre , corre , Forrest Gump e’ niente a confronto, segna anche un bel canestro e porta a 5 a 2 il punteggio della prima fazione di gioco. 

Secondo tempo, entrano Maestro, Kinderino, Postal Market tommy, e Federico ‘IL RISOLUTORE’ oggi purtroppo munito di scarpe scivolanti e senza grip. Il papa’ assicura che sono nuove appena prese, ma caro papa’ la domanda nasce spontanea, dove le hai prese queste belle pattine? provate a rispondere amici da casa e votate:

A – su ebay con asta a ribasso

B- la marca e’ sconosciuta, ci sara’ un motivo

C- come dichiarato dalla mamma le usa solo in palestra, vero signora ma oggi forse sarebbero state più’ stabili delle qualsiasi scarpe antinfortunistiche

D- LIDL (promozione scarpe piu’ suole a parte e un set di punte a soli 4,99 euro)

E- torna al punto B e puntiamo su marche decisamente più’ famose

Nonostante questo problema del sondaggio il risolutore risolve il tempo con due bei canestri, Maestro fa il terzo e chiudiamo 6 a 0. 

Terzo tempo, entrano Spillo, il Cobra, una Poltrona per due e il Cigno completamente guarito (con una manata in faccia il raffreddore ti passa!) e qui alziamo il tiro.  Spillo senza riscaldamento ne fa due, corre sotto la tribuna per la felicita’ di papa’ Balzaretti che pensa ad alta voce….

Ecco alcune frasi pronunciate a sua insaputa in tribuna:

‘ho 3 figli da seguire, nano spillo, micro spillo e spillo appunto, l’anno scorso giocava una volta al mese…ora sempre….perché’ a me???? perché’ proprio io?? Altra frase ‘certo lui e’ felice, corre, segna, si diverte, e io?? mia moglie quando la vedo? oppure, ‘ho un presentimento che mi attanaglia…giocherà’ tutti i tornei, competitivi, nazionali, internazionali, coppa italia e super lega? se cosi fosse per me e’ la fine…non ho la resistenza del coach io…. NOOOOOO! finisce 10 a 5 e avanti cosi! 

Quarto tempo, Muscolino , la Molla, il Puma e Saetta McQueen impongono il loro ritmo devastante, la curva e’ carica, applaude, incita ma i rapaci oggi non ne hanno bisogno, loro sanno quello che devono fare, superbi!  Intanto la molla segna 2 tiri liberi cercando lo sguardo del padre, famosissimo ex giocatore Lorenzo Pennati che milito’ anche lui nell’Argentia anni e anni fa, ma nota una cosa strana…il papa’ ha gli occhi rivolti verso il basso…ma si sta guardando qualcosa, forse un iPad proprio dietro la schiena di mamma Sarah….cooooosa? ma sta guardando la partita milan -juve!!!! ahi ahi ahi papa’ Lorenzo un po’ monello! Finisce 12 a 1 …tutto facile direi.  Muscolino dribbla, marca bene, sfortunato su due tiri dove la palla gira gira e rigira sul ferro ipnotizzando anche lui, suona la sirena il ragazzo pensa fra se’ e se’ ‘poteva andarmi peggio, magari una manata come e’ successo al cigno, e invece peggio, la panchina non e’ stabile e’ gli finisce in mezzo ai denti, altro sangue versato sul campo ostico di Busnago, in tribuna mamma Maestroni piange per solidarietà’, papa’ Pennati esulta a vuoto ma non troppo per una traversa del milan, papa’ e mamma Caroli si stanno ancora chiedendo dove hanno comprato queste benedette scarpe senza suola…tante le domande che affollano gli spettatori non paganti, ma alla fine vinciamo anche questo set (come direbbe papa Cataldi confondendo il basket col tennis ancora dopo tutti questi anni). 

Quinto e sesto tempo sono solo di chiusura gara e vediamo andare a canestro un po’ tutti. Da segnalare il punto di Postal Market Tommy che subito dopo col suo pettinino tenuto ben nascosto sotto la maglietta si rimette a posto il mega ciuffo ancora cotonato. Lui non suda mai, fa sudare gli altri! bravo Tommy!!!!, a fine stagione ti porto dal mio parrucchiere di fiducia!!  

Chiudo così: Argentia vola, vola, vola e la curva s’innamora, ancora un punto ancora , ci fai veder l’aurora in campo e vola….scusate mi sono fatto prendere dall’entusiasmo…ma quando vedo gli aquilotti giocare non sto più’ nelle piume!! 

Daje e alla prossima !

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2007: Vittoria in collegio!”