Esordienti 2006: Argentia – Urania Milano

Secondo appuntamento nel girone GOLD per gli Esordienti
2006.

Dopo la sconfitta interna contro Cernusco, che ha lasciato l’amaro
in bocca, c’è l’occasione di rifarsi contro l’Urania Milano.

Abbiamo qualche assente e i convocati sono solo 11.

Dopo la solita fase di riscaldamento si parte.

Primo quarto

In campo Bertolotti, Bettinelli, Nodari, Coletti e Somazzi.

Si nota subito che le difese sono molto strette, c’è grande
attenzione in campo. Le conclusioni a canestro sono poche e spesso imprecise,
segno che la squadra ha un po’ il freno a mano tirato. Sbagliamo alcuni
canestri facili e gli ospiti affondano un paio di volte e prendono fiducia,
spinti dal pubblico ospite, oltre modo polemico nei confronti del nostro mini
arbitro Matteo, che a mio avviso è invece bravo e preciso nel suo metro
arbitrale. Restiamo comunque attaccati al match con i canestri di Matteo e Francesco.
Pippo fa 1 su 2 ai liberi e la frazione finisce sotto di 1.

Risultato: 5-6

Secondo quarto

E’ la volta di Testini, Simonetta, Ilic, Villa e Rusconi.
Maestroni pronto al cambio.

Il match regala pochi spunti di nota, sono molte le palle
perse o i passaggi imprecisi. All’improvviso i lampi di Danilo e Nicolò girano
il match dalla parte nostra e iniziamo a scioglierci e a imbastire buone
azioni. Ottimo l’apporto di Rusconi ai rimbalzi e di Maestroni, che sigla un
bel canestro, quello che ci regala il minimo vantaggio all’intervallo.

Risultato: 13-12

Coach Gaia richiama la squadra nello spogliatoio per gli
accorgimenti del caso.

Terzo quarto

Si riparte con il primo quintetto, con l’unica variante Ilic
al posto di Nodari, Bettinelli, Coletti, Bertolotti e Somazzi gli altri 4.

Come già capitato, la seconda parte di gara è molto diversa
e i nostri la mettono sul piano tecnico, senza disdegnare la giusta attenzione
in difesa e le incursioni in area avversaria si susseguono. Come nella prima
frazione, Matteo e Francesco trovano ottimi canestri, va a segno anche Federico, Pippo (al solito) recupera
palloni e rimbalzi e segna 3 punti importanti. Danilo
amministra il gioco e per l’Urania c’è poco spazio. Il parziale è di 13-2 e si
va all’ultima frazione di gioco con un buon vantaggio.

Risultato: 26-14

Quarto quarto

In campo Nodari, Testini, Maestroni, Simonetta e Rusconi.

Continuiamo a tenere il pallino del gioco e lasciamo davvero
poco spazio alla rimonta ospite. I canestri di Nicolò e Davide ci permettono
di aumentare il divario e fissare il punteggio sul 34-18.

Possiamo essere soddisfatti per la prestazione della seconda
parte di gara. Sicuramente qualcosa si è lasciato nella prima, occorre porvi
rimedio prima possibile, il livello degli avversari nel girone GOLD non
permette troppe distrazioni.

Alla prossima!!

Tabellino: Bertolotti 4, Bettinelli 2, Maestroni 2, Simonetta
4, Coletti 6, Ilic 2, Somazzi 6, Testini 8

+Copia link

0 Responses to “Esordienti 2006: Argentia – Urania Milano”