Aquilotti 2007: Argentia – Forti e Liberi 18 – 6

Eccoci nuovamente al lago Olimpia per una nuova avventura, ora di cena per i nostri aquilotti affamati di vittoria, hanno di fronte un’ottima squadra(il cigno la ricorda molto bene) i forti e liberi di Monza. Spalti non gremiti causa pioggia incessante (da tre settimane che rompe i m….)e fornelli accesi(quelli dei nonni). Cronaca della partita: che non sarebbe stato facile lo sapevano pure i sassi,vedi i parziali, 7-6, 9-6, 9-4, 9-6, 5-1, 12-1. E’stata una gara dura e combattuta per ogni set (come li chiamava papa’ Cataldi). A mio parere il primo tempo e’ stato il piu bello, in campo  Maestro,il Finanziere, Muscolino(ancora orfano del padre trasferitosi in fiera perennemente per la gioia di Alessia) e Luca Cat, i quali hanno dato vita ad un tempo di alta tensione vinto in extremis. Nel secondo tempo giocano Spillo, Tommy, Cigno e il Puma, dopo una fase di gioco confusa e un paio di time-out chiamati dal nostro Gunny ci portiamo sul 2-0 ancora una volta nel finale, 7 i punti messi a segno dal Cigno (che nei primi minuti ha giocato nascondendo i polsi) 2 per il puma. La tensione scende tra il pubblico non presente e non pagante.. arriviamo al terzo tempo con i gemelli Derrik, Aquila e Mcqueen, l’incredibile velocita’ di kinder e mcqueen (messi uno sopra l’altro raggiungono l’altezza di Fabione) mette in difficolta’ gli avversari, che va ad unirsi alla freddezza di Penna e Aquila che la mettono a canestro. Il quarto, quinto e sesto tempo vengono giocati con stessi ritmi anche se il nostro coach mischia un po’ le carte. Un 6-0 finale e tutti in centro campo a gridare “insieme”. Da segnalare i progressi di Oldani padre al cronometro e l’ottima caligrafia di Giulia Maestra al referto,che mi ha permesso di riconoscere i nomi senza chiamare il mio vicino di casa. Unico errore aver scritto nei nomi dei giocatori Maestroni Giulia anzichè Matteo???????? Che si voglia dare al basket??? Buon week-end di sport a tutti.

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2007: Argentia – Forti e Liberi 18 – 6”