Esordienti 2006: Argentia – Ardor Bollate

Appuntamento con il torneo Gold degli Esordienti 2006, al
palestrone si presenta la Ardor di Bollate, forte di buoni risultati ottenuti e
dietro di soli 2 punti in classifica.

Fuori una pioggia battente ha allagato parcheggio e reso
scivoloso l’ingresso al campo.

I ragazzi arrivano in orario e trovano gli ospiti già intenti
nella fase di riscaldamento, con staff tecnico attento ad assisterli e folto
pubblico a supporto.

E’ tutto pronto!

1° quarto: Bertolotti, Bigatti, Maestroni, Bettinelli e Coletti.

Partenza decisa della Ardor che mette subito le cose in
chiaro e va avanti di 3. Noi siamo un po’ imbambolati e troviamo poco spazio. E’
bravo Francesco con il primo canestro a darci la sveglia, ben servito da Andrea.

Entriamo in partita e allunghiamo sul 6-3, grazie ad un bel
gancio di Pippo.

Partita ostica, dura, ne fase le spese Matteo che prende un
colpo in bocca ed è costretto ad uscire. Lo sostituisce Cadamuro.

Facciamo molta fatica a rimbalzo e gli Orange si rifanno
sotto. Pippo prende un fallo e fa 2 su 2 ai liberi. Fede ha un guizzo dei suoi:
11-11 a pochi secondi dal termine. Andrea non è d’accordo e sulla sirena
trova il suo primo canestro.

Risultato 13-11

2° quarto: dentro Ilic, Somazzi, Testini, Rusconi e Simonetta. Villa al
cambio.

La coppia Ilic-Simonetta ci regala punti pesanti e
allunghiamo di 5, ma ci specchiamo troppo e subiamo contropiede con canestro più
libero: 16-14. Ancora dormita generale e gli ospiti impattano sul 16 pari per
la gioia del loro pubblico. Entra in scena Nico, che fino ad allora aveva preso
le misure e piazza canestri a raffica. Danilo gli da una mano e diamo il primo
vero break dell’incontro. Sotto canestro Filippo e Davide le prendono tutte,
Matteo sporca ogni passaggio avversario e per Bollate resta poco o nulla. All’intervallo
andiamo sul 33-20. Applausi dal pubblico di casa.

3° quarto: dopo una breve pausa, si riparte con lo stesso quintetto
iniziale: Bertolotti, Bigatti, Maestroni, Bettinelli e Coletti. Cadamuro
al cambio.

L’inerzia del match è tutta di casa Argentia e continuiamo a
spingere come forsennati, prima Pippo col “solito” gancio, poi Andrea in
contropiede, poi ancora Pippo con canestro più libero. Il tabellone indica
41-22!

Time out e i decibel si alzano sulla panchina ospite.

C’è ancora spazio per un piazzato dalla mezza di Francesco e
per i punti pesanti di Fede. Ancora un canestro sulla sirena per Andrea! 

Risultato: 50-31.

4° quarto: è’ il turno di Ilic, Somazzi, Testini, Rusconi e Simonetta.
Villa in panca.

Minuti di confusione con poche conclusioni e tentativo degli
ospiti di reagire. Matteo rompe il digiuno e fa 4 punti di astuzia. Ancora
bravissimo Filippo a rimbalzo. Chiudiamo in bellezza con Danilo e Davide a
bucare la retina.

Risultato finale 59-38. 

Prova di forza dell’Argentia, che non lascia scampo neppure
alla Ardor di Bollate, dimostratasi squadra ostica. I ragazzi sanno soffrire e
leggere il match in base alle situazioni, per poi far valere velocità, tecnica
e voglia di vincere. Coach Gaia a fine match gongola e dalle sue parole
carpiamo che la soddisfazione per la crescita sia di squadra che dei singoli è tanta.

Alla prossima!

Tabellino: Bertolotti 12, Bettinelli 6, Bigatti 8, Coletti 4,
Ilic 10, Somazzi 4, Testini 10, Simonetta 5.

+Copia link

0 Responses to “Esordienti 2006: Argentia – Ardor Bollate”