Under 13: Argentia – Melzo 89-17 (22-5,43-7,65-11)

Pessot 4,
Malabanan 10, Villa 5, Termine 6, Ilic 12, Spinelli 13, Giannini 2, Bertolotti 8,
Marletta 10, Coletti 2, Bertini 11, Rossetti 6

Nella domenica delle Palme viene a farci visita il Melzo ed è
la terza volta quest’anno. La situazione di classifica parla di una differenza
marcata di valori e non ci si aspettano sorprese, tant’è che arriva l’inedita
convocazione per Daniele e Lollo, dopo diverse settimane rientra Ricky, mentre
Chiara purtroppo è in panchina con le stampelle, a lei un augurio di pronta
guarigione.

Nella prima frazione coach Di Maria schiera
Spino-Lance-Pippo-Fede e Franci con Lollo pronto a entrare. Seppur con qualche
pasticcio di troppo riusciamo subito a dare un’impronta alla partita portandoci
sul 6-1. Melzo prova ad attaccare ma la circolazione di palla è lenta e la
nostra difesa molto aggressiva ha la meglio ripartendo facilmente in
contropiede. Il punteggio cresce fino al 14-1. Nella parte finale si vede anche
qualche sprazzo di bel gioco e a fine tempo il tabellone dice 22-5.

Nella seconda frazione partono Danilo-Ricky-Ale-Davide e Luca
con Daniele pronto a entrare. L’inizio non è dei più promettenti e
Mattia è costretto a chiamare timeout dopo 2 minuti visto che il punteggio non
si muoveva più. Al rientro i ragazzi ci mettono più testa e cominciano a
macinare punti. Non è una prestazione per palati fini, ma in un modo o
nell’altro facciamo canestro e soprattutto chiudiamo la porta in difesa e il
parziale di tempo è 21-2 per un punteggio totale 43-7 a metà partita, quindi
gara in archivio.

Nella seconda parte della gara il coach dà minuti a tutti e
ottiene risposte più o meno soddisfacenti, quale che sia la difficoltà della
gara certi difetti sono duri a morire e quale che sia il punteggio bisogna
giocare sempre con grande intensità. I ragazzi lo fanno a tratti, dando
l’impressione di poter fare molto di più, e alla fine la vittoria è piuttosto
rotonda, 89-17. I nostri onorano il compito con qualche sprazzo di bel gioco
e con qualche fase da dimenticare, ma continuano la marcia senza perdere colpi.
A questo punto la pausa pasquale ci farà ricaricare le pile in vista delle
ultime tre terribili trasferte di Bresso, Meda e Milano. La qualificazione agli
spareggi per l’accesso al tabellone come sappiamo è piuttosto complicata, ma
bisogna crederci fino in fondo vincendo ogni partita poi verrà quel che verrà ma almeno si potrà dire di aver fatto tutto
il possibile.

+Copia link

0 Responses to “Under 13: Argentia – Melzo 89-17 (22-5,43-7,65-11)”