Scoiattoli 2009: Agrate – Nuova Argentia 11-13 (22-39)

Domenica 25 Marzo, primo sole di Primavera, modalità ora legale scattata, i nostri Scoiattoli affrontano i pari età di Agrate.

All’andata vincemmo, non senza difficoltà, per 4 tempi a 2: grande la curiosità di vedere questa nuova partita.

Arriviamo alla bella, anche se dispersiva, struttura di Agrate e subito la delusione si dipinge sui volti di molti genitori-supporters: non ci sarà lo spettacolo atteso sugli spalti, peccato!!!! 🙂

In compenso, i ragazzi in campo fanno di tutto per rendere la partita avvincente oltre ogni previsione.

Nel primo tempo Filo ha la sua gatta da pelare con il n.16 di casa che si dimostra veloce, astuto e determinato: per fortuna i tiri liberi non entrano tutti e chiudiamo sul 3-3 un tempo che avremmo potuto anche perdere.

Nella seconda frazione fatichiamo sempre nel tirare a canestro, come se fossimo bloccati: passaggi poco utili non permettono ai nostri di essere incisivi. Nonostante questo, vinciamo agevolmente per 7-2.

Il terzo sesto di gara è quello meglio giocato. Almeno fino quasi alla fine stiamo davanti e con grande merito. Quando mettiamo il canestro del 5-1 per noi sembra quasi fatta ed invece dormiamo sulle rimesse e ci facciamo infilare, perdendo per 6-5.

All’intervallo lungo il risultato è di perfetta parità.

Si ricomincia dopo la pausa e mettiamo il turbo: nonostante il forte n.16 avversario in campo, i nostri non si lasciano intimorire ed iniziano a giocare bene e fare canestro con continuità. Chiudiamo sul 10-0 per noi, con Filo sugli scudi, e la sensazione di avere in mano la partita.

Quando però si dice che le sensazioni sono nulla senza i fatti, ecco la sorpresa. I due quartetti, formati da giocatori piccoli e veloci, si affrontano a viso aperto: i padroni di casa sono molto attenti ed efficaci e ci rifilano un parziale di 10-2, che riapre i giochi e fa disperare i genitori in tribuna.

Succede però che Simone, che aveva denunciato un infortunio al ginocchio durante il secondo tempo e che aveva già detto a mezzo stampa della sua indisponibilità a proseguire, con tanto di salita in tribuna per avvisare il papà-manager, decide che invece vuole giocare. E si ricorda di quel paio di insegnamenti di Coach Ferri (“Attacca”, “Superalo”) che risultano determinanti per vincere sesto tempo e partita.

Finisce 13 a 11 per noi, con un divario importante a livello di canestri fatti (39-22 per noi).

Oggi si sono visti pregi e difetti di questi ragazzi, che partita dopo partita cercano di migliorare. Non possiamo negare che ci siamo divertiti: vincere tanto a poco non serve a nulla, giocare con la tensione del punto-a-punto è impagabile per noi genitori e per i ragazzi.

Ora ci aspettano 20 giorni di pausa per la Pasqua, si ritorna in campo a Macherio Sabato 14.

Buona Pasqua a tutti!!!!

+Copia link

0 Responses to “Scoiattoli 2009: Agrate – Nuova Argentia 11-13 (22-39)”